clemente_mastella.jpg

Mastella apre la Crisi di Governo

Dieci anni fa il pericolo per Prodi arrivò dalla Sinistra del Centrosinistra: questa volta arriva dal centro del centrosinistra.

“Prendo atto della mancata solidarietà”, ha detto Mastella. Ma solidarietà di che? Solidarietà per aver insultato la Magistratura stile Craxi/Berlusconi, dopo aver passato 5 anni a criticare le posizioni del Cavaliere?

Mastella è pronto a tornare con il Cavaliere, che gli garantisce l’Impunità: un uomo che conta meno di 1 italiano e mezzo su cento ha messo in crisi un governo voluto dai cittadini alle elezioni del 2006.

Mastella ha consegnato nelle mani del Cavaliere il paese. Un’altra volta: e per la quinta volta ci ritroveremo un imbecille al Governo.

La Seconda Repubblica, morente, andrà comunque avanti: le vecchie faccie con nuove sigle non sono cambiamento, sono truffa ai danni dei cittadini.

Che schifo.