Raga sono 6 anni che sto qua in ancona…in questa bellissima……mmmm…….mah ….diciamo solo ….città.. ed ancora mi sto accorgendo che non si finisce mai di imparare il dialetto anconetano. Ieri stavano parlando due vecchietti sul pulmann 1/4, ad un certo punto se ne escono con sto “sbrego”….. “sbregano”. Che cosa mai significherà, mi son chiesto. Alla fine mi informo e scopro che si tratta del verbo “rompere”.

Sentite un po’ qua:

Rompere indicativo presente:

Io sbrego

Te sbreghi

Lu’ sbrega

Nialtri sbregamo

Vuialtri sbreghé

Loro sbrega(ne)

ve piage?…a me un bel po’

ciao, guana.